QUESTIONARIO
6 EURO
Ricorda: i campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori.
Se ci sono campi non obbligatori che desideri lasciare in bianco, potrai successivamente compilare il relativo spazio a penna o con il nostro strumento di modifica.

Dati del soggetto autorizzatore
Dettagli del Materiale
Dati del soggetto autorizzato
Eventuali clausole aggiuntive
Dati della Sottoscrizione
Inserire il nome e il cognome del fotografo/ video operatore. Se non li conosci scrivi solo il nome del soggetto autorizzato agli scatti o alle riprese
Es: Studi fotografici Promovideo di Legnano; Stadio Meazza di Milano, ecc...
Es: evento promozionale Nike Sport; video promozionale RAM INDUSTRIE s.r.l.; provini pubblicita' Scribendo.it, ecc...
Inserisci qui il nome della Società o dell’Ente autorizzata all'utilizzo del materiale ( foto/ video). (Es. Adidas, Fiera di Milano ecc... ecc...).
Inserire il Luogo della Sottoscrizione della Liberatoria.
Inserire la Data di Sottoscrizione della Liberatoria
Avanti

AVVERTENZE

Compila i campi richiesti dal questionario e assicurati che il soggetto ritratto firmi una copia della liberatoria, dove deve comparire il suo nome, il nome del soggetto autorizzato alla pubblicazione delle immagini, e possibilmente la data e il luogo di sottoscrizione.

Conserva con cura la liberatoria e rilasciane una copia al soggetto interessato. 

RISORSE AGGIUNTIVE

Premesse

Un ritratto, una fotografia, un video di una persona non possono essere esposti, riprodotti o messi in commercio senza il consenso dell’interessato, a meno che la riproduzione dell’immagine non sia giustificata dalla notorietà (attori, politici, cantanti), da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione é collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico (Legge n° 633 del 22 aprile 1941).

In tutti gli altri casi, e cioè quando fotografie o video vengono utilizzati per essere pubblicati in concorsi, mostre, pubblicazioni, brochure, locandine, televisione o su Internet, è necessario che il fotografo o il video-operatore si faccia rilasciare una liberatoria fotografica (in duplice copia), ossia una dichiarazione scritta con la quale il soggetto ritratto o ripreso autorizza la diffusione della propria immagine.

Cosa devi Sapere

Scribendo.it, da oggi, offre a tutti i suoi utenti il  modello di liberatoria / autorizzazione per la pubblicazione di foto e video da personalizzare nella maniera che ritenete più opportuna. Entrambe le copie devono essere firmate dalla/e persona/e interessata/e e riportare, possibilmente, luogo e data in cui sono stati effettuati gli scatti o le riprese video.

Il nostro Legal Team, ti ricorda, inoltre, che le immagini non possono essere esposte o messe in commercio, quando ciò possa recare pregiudizio all’onore, alla reputazione od anche al decoro della persona interessata.

CONTRATTI CORRELATI